Ecuador - impegno Riabilitazione su Base Comunitaria

america latina nel mondo 70xLocalità: Provincia di ESMERALDAS, Ecuador

Inizio attività: 2004

 

Scopo: migliorare le condizioni di vita delle persone con disabilità attraverso l'implementazione della strategia della Riabilitazione su Base Comunitaria, nella città di Esmeraldas e in 54 Comunità di tre Municipalità (Eloy, Alfaro, Rio Verde, Quinindé). L'obiettivo del 2013 è quello di raggiungere altre 8 Comunità

 

beneficiari 70xBeneficiari/risultati: Dal 2016 siamo attivi in tutta la provincia di Esmeraldas.

Sono state seguite 1.415 persone con disabilità, di cui 141 nuovi casi e realizzando 9.959 visite domiciliari. Sono coinvolti 32 promotori.

Sono state realizzate 95 valutazioni ortopediche a bambini a cui sono seguiti 24 interventi chirurgici.

Sono stati raggiunte 2 scuole primarie per ogni Cantone a cui è stata grantita una formazione sui temi dell'educazione inclusiva e sui PEI

Inserimento lavorativo: 3 persone con disabilità sono state incluse nel mercato del lavoro tramite assunzione, 29 hanno avviato una micro impresa.

Sono stati realizzati 43 incontri di sensibilizzazione nei Cantoni su tematiche relative a salute, educazione, inclusione sociale e lavorativa, diritti. 93 incontri di gruppi di auto-aiuto a cui hann partecipato 1.664 persone coinvolgendo 28 promotori.

 

Contesto: la Riabilitazione su Base Comunitaria (RBC) è una strategia usata specialmente nei Paesi in via di Sviluppo, per l'implementazione di programmi orientati all'inclusione socio-riabilitativa delle persone con disabilità. L'assunto di base nasce dalla considerazione che la comunità di appartenenza è la risorsa più concreta per sostenere le persone con disabilità nell'affrontare le difficoltà che le si presentano.

Dove, per varie ragioni, i servizi sociali e riabilitativi sono scarsi, la comunità - se aiutata a prendere coscienza delle proprie potenzialità - può esaurire al proprio interno una serie di bisogni, altrimenti non affrontabili.

In Ecuador, la strategia della Riabilitazione su Base Comunitaria, grazie alla proposta del Vicepresidente Lenin Moreno (lui stesso persona con disabilità), è recentemente assurta al rango di politica nazionale.

 

partner locali 55xControparte locale: Vicariato Apostolico di Esmeraldas, Direzioni Provinciali  del Ministero dell'Inclusione Economica e Sociale (MIES), Istituto Nazionale dell'Infanzia e della Famiglia (INFA), Direzioni Provinciali di Esmeraldas

 

Partner locali/internazionali: CBM (per quanto riguarda l'assistenza a livello tecnico), Ufficio di Quito, Associazione Nuestra Familia

 

origini 70xOrigine impegno: L'idea della RBC nasce durante l'implementazione del progetto UNIVERSITA', quando OVCI ha collaborato con l'Ente Governativo deputato alle politiche della disabilità (CONADIS) per la certificazione delle persone con disabilità nella Provincia di Esmeraldas. Questa esperienza ha evidenziato una forte carenza nella risposta ai bisogni delle persone disabili che vivono in aree rurali. Contemporaneamente si inaugura a Esmeraldas il "Centro di Riabilitazione", rivolto principalmente a soggetti in età evolutiva, ad opera della neonata Associazione locale "Nuestra Familia". OVCI, consapevole della gravità della situazione delle aree rurali e grazie alla collaborazione con il nuovo Centro, decide di implementare il primo progetto di Riabilitazione su Base Comunitaria nei quartieri marginali della città di Esmeraldas e in tre Municipalità rurali della Provincia di Esmeraldas.

 

descrizione 70xDescrizione impegno: la Riabilitazione su Base Comunitaria ha permesso - attraverso l'impiego di volontari locali - di entrare nei quartieri e nelle aree più disagiate della Provincia di Esmeraldas, dove molto spesso la persona con disabilità vive in forte stato di marginalizzazione ed abbandono. Questo - oltre alla formazione del personale locale e il coordinamento costante con le istituzioni locali - ha permesso di evidenziare le necessità della popolazione disabile e di iniziare a dare risposte di tipo riabilitativo, sociale ed educativo, raggiungendo risultati significativi nel miglioramento della qualità della vita delle persone con disabilità prese in carico. Progressivamente, il programma è stato allargato a tre Municipalità della Provincia di Esmeraldas e a diversi quartieri della città, con i seguenti obiettivi:

  • proseguire con l'ampliamento del programma RBC, avvicinando 8 nuove Comunità presenti nelle Municipalità raggiunte dal progetto, superando le 2.000 persone seguite dal programma stesso
  • raggiungere una maggiore partecipazione delle persone disabili alla vita familiare e una maggiore inclusione nella vita della comunità di appartenenza - in particolare attraverso:
    • l'iscrizione all'anagrafe di un sempre maggior numero di bambini con disabilità residenti nella Provincia di Esmeraldas
    • l'aumento del numero di bambini con disabilità inserito nella scuola regolare, grazie alla formazione degli insegnanti 
    • l'aumento dell'accessibilità ai servizi riabilitativi e di medicina di base delle persone con disabilità
    • la promozione dell'inclusione delle persone disabili nel mercato del lavoro e nella vita sociale
    • il rafforzamento delle organizzazioni locali di persone disabili della Provincia
  • sensibilizzare le comunità locali sulle tematiche relative alla disabilità, soprattutto in età evolutiva
  • coinvolgere le municipalità e le istituzioni locali, nella difesa e nel sostegno ai diritti dei disabili

 

Principali finanziatori istituzionali:

cbm                   mies

          

dal 2015 anche:

aics             cei dal 2015    CEI

 

 

scarica la scheda progetto "ECUADOR: rinnovare l'azione sociale della Chiesa attraverso lo sviluppo umano integrale" iniziato a giugno 2015, implementato da OVCI con altre 8 ONG italiane coordinate da FOCSIV

 

ovci_notiziario

bottone ONG 2.0

2017_crc 3 suppl-copertina

Calendario Eventi OVCI

 «  < Lug 2019 >   »
LuMaMeGiVeSaDo
23

 

seguici su facebook